ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 22 aprile 2024, 12:20

A Bricherasio i bambini vogliono un parco per sfogarsi con il punching ball e fare pace

Questo il progetto più votato durante le elezioni del nuovo Consiglio comunale dei ragazzi

Il Consiglio comunale dei ragazzi di Bricherasio

Il Consiglio comunale dei ragazzi di Bricherasio

I bambini di Bricherasio vogliono un parco dove potersi sfogare prendendo a pugni un punching ball e poi sedersi uno accanto all’altro per fare la pace. Giovedì 11 aprile è stato eletto il nuovo Consiglio comunale dei ragazzi tra gli alunni delle scuole elementari che ha portato alla scelta del ‘Parco della Pace’ come progetto da realizzare assieme all’Amministrazione e agli uffici comunali. Il Consiglio si è insediato ufficialmente mercoledì 17 aprile, nella sala consigliare del municipio. Il sindaco in carica per due anni è Vittoria Laganà della quarta B e il vice sindaco Marco Garnero della terza A, il segretario Greta Vernet della quarta B e il vice segretario Martina Chironna della terza A. Gli altri consiglieri della quarta B sono Linda Bianciotto, Matteo Chiappero e Adele Apuzzo; della quarta A, invece, Daniele Fenoglio e Heloisa Toyoshima Sandrini; e della terza B Ludovica Monteleone e Anna Cippolletta.

Durante le elezioni gli alunni hanno avuto la possibilità di scegliere tra più progetti presentati da diverse ‘liste’ composte dalle classi che avevano deciso di candidarsi. La classe che ha elaborato il progetto che ha ottenuto la maggioranza dei voti ha potuto esprimere il sindaco e ottenere il numero più alto di consiglieri. “Il ‘Parco della Pace’, proposto dalla quarta B, è stato il progetto più votato. Consiste nell’individuazione di un’area da delimitare con un ingresso in cui viene citato l’articolo 11 della Costituzione: ‘L’Italia ripudia la guerra...’ – spiega l’insegnante Simona Tomei –. Entrando, prima di tutto, ci sarà un punching ball su cui i ragazzi potranno sfogarsi e poi dei posti a sedere dove si potranno accomodare e per confrontarsi e fare pace”. Il progetto prevede anche che venga tracciato sul suolo un gioco dell’oca e uno della settimana, ispirati sempre al concetto di pace e ai diritti dei bambini. Il Comune di Bricherasio ha destinato alla realizzazione del progetto 1.000 euro. “Le fasi di realizzazione partiranno a settembre con l’inizio del nuovo anno scolastico – annuncia Federica Listino, assessore alle politiche giovanili –. I ragazzi saranno coinvolti in tutte le fasi: dalla scelta del luogo in cui realizzare il Parco alla richiesta dei preventivi. Avranno occasione anche di confrontarsi con gli uffici comunali per comprenderne il funzionamento”. Non è stato ancora individuato il luogo in cui verrà realizzato ma tra i posti più adatti al momento è stato individuato il prato della collina del Castello e quello del Belvedere.

Il secondo progetto più votato ‘Salviamo i gatti’ della terza A, verrà realizzato invece a partire dal settembre dell’anno successivo e la cifra a disposizione per realizzarlo è sempre 1.000 euro. “Il progetto prevede la realizzazione in paese di postazioni con cibo e coperte per i gatti randagi. Contestualmente i ragazzi hanno chiesto inoltre che il Comune si impegni in una campagna di sterilizzazione” spiega Tomei.

Oltre ad essere coinvolti nella realizzazione dei progetti, i giovani saranno chiamati a partecipare alle cerimonie ufficiali in paese: “Si comincerà da domenica 28 aprile quando celebreremo il 25 aprile. Uno degli obiettivi è infatti quello di rendere i bambini parte attiva della comunità civile, alimentando la loro voglia di impegnarsi per la collettività” spiega Listino che una quindicina di anni fa fu proprio il primo sindaco del Consiglio comunale dei ragazzi di Bricherasio.

Elisa Rollino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium