/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 27 maggio 2020, 11:32

La carica dei cento volontari distanziati per ripulire Sestriere dai rifiuti

Partecipata la Giornata ecologica organizzata da Comune e Pro Loco in occasione delle ripartenza della stagione turistica

La carica dei cento volontari distanziati per ripulire Sestriere dai rifiuti

In attesa dell’arrivo dei turisti in paese, martedì 26 maggio Sestriere è stata ripulita da un centinaio i volontari. Comune e Pro Loco Sestriere hanno organizzato l’iniziativa in occasione della Giornata Ecologica. Al fine di garantire il distanziamento sociale i partecipanti sono stati suddivisi in piccoli gruppi formati da non più di due persone, alcuni di questi composti da ragazzi accompagnati dai propri genitori, inoltre, per evitare assembramenti, la Protezione Civile Volontari ha assegnato a tutti zone precise da ripulire.

I volontari si sono occupati di diverse aree all’interno del territorio comunale: dal Colle, alle frazioni di Champlas Janvier, Champlas du Col e Borgata Sestriere, mentre una squadra della Croce Rossa Italiana - Comitato di Susa - con un mezzo speciale ha sanificato alcuni locali comunali tra cui la sede della Pro Loco e la ex scuola di Champlas du Col, sede del Museo del Carnevale di Champlas.

«Una bella iniziativa in prospettiva dell’arrivo dei turisti atteso già a partire dal ponte del 2 giugno. Una sorta di anteprima al lavoro vero e proprio di pulizia dei sentieri che è stato affidato a diverse entità sia nell’ambito di pulizia, del taglio erba, che della segnaletica: il tutto per offrire ai turisti una rete sentieristica in ordine per l’estate – commenta il sindaco di Sestriere, Gianni Poncet -. Ringrazio tutti i partecipanti, la Pro Loco di Sestriere e la Croce Rossa di Susa Comitato di Susa». 

Elisa Rollino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium