/ Cronaca

Cronaca | 17 novembre 2022, 17:53

Dopo due mesi se ne va il camper dell’artista di strada che viveva alla Bertenga

La Protezione civile Aib e la polizia locale di Torre Pellice hanno scortato il mezzo a Luserna San Giovanni, dove stazionerà su terreno privato

Il ponte Bertenga

Il ponte Bertenga

L’artista di strada con il suo camper rosso ha lasciato oggi la zona del ponte Bertenga, scortato da un mezzo della squadra della Protezione civile Aib (Antincendi boschivi) e un’auto della polizia locale di Torre Pellice. È andato a Luserna San Giovanni, dove stazionerà su un terreno privato. Si è conclusa oggi pomeriggio la vicenda del camper parcheggiato in un prato a Torre Pellice da fine settembre. Il proprietario, un artista di strada, che vive sul mezzo, ha raccontato passo per passo sulla sua pagina Facebook la situazione di disagio in cui si trovava: a causa di un infortunio non poteva più lavorare, ma avrebbe dovuto far riparare la sua casa mobile e farla revisionare. Si era quindi stabilito lì, in attesa di poter ricominciare la sua attività itinerante.

“Con il passare del tempo abbiamo cominciato a ricevere da cittadini le segnalazioni di questo camper fermo in zona Bertenga – racconta il sindaco di Torre Pellice, Marco Cogno –. La normativa dispone che non si possa sostare su suolo pubblico più di 48 ore, per questo la polizia locale ha invito il proprietario a lasciare il luogo ma il mezzo aveva dei problemi”. La soluzione si è prospettata quando un privato ha messo a disposizione un terreno dove spostarlo: “Questo pomeriggio, con un intervento congiunto, Protezione civile e polizia locale hanno accompagnato il mezzo verso la nuova area in cui sosterà. Non eravamo, infatti, certi che le condizioni in cui si trovava avrebbero consentito lo spostamento” afferma il sindaco. L’intera zona, dove si era fermato, è poi stata ripulita dai rifiuti.

Elisa Rollino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium