/ Attualità

Attualità | 14 gennaio 2022, 14:10

A Luserna San Giovanni si è dimesso l’intero direttivo della Pro loco

Il Comune ha convocato una riunione per martedì 18 gennaio nella speranza di riuscire a formarne uno nuovo

Piazza Partigiani a Luserna San Giovanni

Nel 2020 avevano lanciato un appello per trovare forze nuove e, nonostante il loro mandato fosse terminato a marzo 2021, hanno continuato a lavorare per assicurare lo svolgimento dei festeggiamenti in occasione dei 150 anni. A dicembre il direttivo della Pro loco di Luserna San Giovanni ha formalizzato le dimissioni e il Comune ha convocato una riunione per martedì 18 gennaio, per trovare nuovi volontari. “Il nostro mandato finiva a marzo ma, in accordo con il settore vigilanza e cultura, abbiamo proseguito le attività fino a fine anno. A dicembre, come è giusto che sia, abbiamo dato le nostre dimissioni” spiega il presidente della Pro loco Loredana Falco.

Non è chiaro se qualche membro del direttivo dimissionario sia interessato a proseguire con l’attività ma intanto l’assessore con delega ai rapporti con la Pro loco, Marco Revel, lancia un appello: “Confidiamo nei lusernesi che abbiano voglia di mettersi in gioco e dare una mano al paese. Il Comune è pronto a fornire un supporto, anche economico”. Le dimissioni del direttivo non sono cadute come un fulmine a ciel sereno ma l’Amministrazione comunale sperava comunque in un ripensamento: “Sapevamo della loro intenzione ma auspicavamo che qualcuno tornasse sui propri passi rivela Revel –. Il direttivo effettivamente era scaduto ma abbiamo temporeggiato finora anche perché non era così semplice fare riunioni in presenza”.

La riunione per creare il nuovo direttivo, che dovrà poi eleggere un nuovo presidente, è stata convocata per le 19, in sala consiliare.

Elisa Rollino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium