/ Cronaca

Cronaca | 24 novembre 2021, 13:53

Scontri durante l'ultimo derby, Daspo per alcune decine di ultrà della Juve (VIDEO)

Duecento persone attaccarono le forze dell'ordine all'esterno dello stadio Olimpico, dando vita anche a un lancio di oggetti

stadio olimpico - foto di archivio

Scontri durante l'ultimo derby, Daspo per alcune decine di ultrà della Juve

La Questura di Torino ha notificato 25 Daspo nei confronti di ultras dei gruppi “Tradizione Antichi Valori” e “Bravi Ragazzi” della Juve denunciati per resistenza a pubblico ufficiale aggravata, travisamento e lancio di oggetti pericolosi, a seguito degli incidenti avvenuti il scorso 2 ottobre in occasione del derby giocato allo stadio Olimpico.

Circa duecento supporter dei Drughi, Viking, NAB e Nucleo nei pressi dello stadio, aggredivano i contingenti del Reparto Mobile della Polizia, all'esterno dello stadio, usando bastoni e cinghie, lanciando anche bottiglie di vetro, rendendo necessaria un'azione di respingimento. Nel contempo, veniva arrestato un esponente dei “Bravi ragazzi” e denunciato un supporter di “Tradizione” per resistenza a pubblico ufficiale.

A seguito della visione delle immagini, personale della Digos ha individuato e denunciato nei giorni scorsi altri 23 ultrà bianconeri, molti con precedenti specifici e pregresse diffide, nei confronti dei quali il Questore di Torino ha adottato altri provvedimenti Daspo da 2 a 7 anni (per complessivi 92 anni) anche con obbligo di firma da ottemperare in occasione delle competizioni calcistiche della Juve. 

La procura ora valuterà anche le eventuali responsabilità di carattere penale.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium