/ Sport

Sport | 15 aprile 2021, 18:22

Volley A2/F: un blackout spegne l’Eurospin Ford Sara Pinerolo [FOTO e VIDEO]

Macerata svolta nel terzo set e si porta a casa tre punti. Si torna in campo lunedì

Pinerolo Macerata volley femminile

(Foto di Cinzia Consolati)

Ancora una sconfitta per l’Eurospin Ford Sara Pinerolo che, nonostante abbia dimostrato un discreto miglioramento di gioco, ha pagato un passaggio a vuoto nel terzo set contro Cbf Balducci Hr Macerata. La gara si rivela impegnativa fin da subito. La squadra ospite inizia il set con al servizio la polacca Lipska che, con la sua mano pesante, non lascia spazio alle pinerolesi, piazzando due ace seguiti da altri due punti (0-4). Coach Michele Marchiaro ricorre al suo primo tie break per riorganizzare la strategia di gioco e, al rientro in campo, inizia un lento recupero. Una serie di mini break porta le due squadre alla parità (18-18), poi Macerata mette il piede sull’acceleratore e si aggiudica il set 19-25.

Nel secondo set le pinerolesi si rivelano più attente e meno imprecise. Le avversarie, invece, cadono in fallo sui servizi, regalando ben 5 punti alle padrone di casa (17-12). Il set si conclude a favore del Pinerolo con un mani fuori delle avversarie (25-18).

Terzo parziale in cui la squadra di casa sembra aver ritrovato le giuste contromisure, con Akrari che mette giù palloni pesanti che portano ad un vantaggio di +3 (14-11). Ma l’improvviso black out delle pinerolesi apre uno spiraglio alle marchigiane che effettuano un’incredibile rimonta con un filotto da parte di Lipska e compagne, di ben 14 punti, conquistando il set 15-25.

L’Eurospin non si dà per vinto e inizia il quarto set con determinazione, il libero Fiori recupera palloni in ogni angolo del campo che vengono trasformati in punti dalle sue compagne (12-8). Anche questa volta, però, Macerata effettua la rimonta con un finale di set giocato sul filo di lana.  È una palla dubbia di Macerata, giudicata out dalle pinerolesi ma vista in campo dal primo arbitro, a sancire la vittoria delle avversarie (23-35). Si ritrova a mani vuote Pinerolo che, con questa sconfitta rimane inchiodata in quinta posizione con 44 punti, mentre Macerata, con i tre punti appena guadagnati, vola al terzo posto in classifica con 49 punti. Malgrado le ultime due sconfitte, con due partite da giocare prima del termine della Pool Promozione e due recuperi, l’Eurospin può ancora giocarsi i play off. E mentre le altre squadre del girone giocheranno tra sabato 17 e domenica 18 aprile, Pinerolo disputerà la quarta gara di ritorno lunedì 19 aprile alle

 19,30, in trasferta contro Cuore di Mamma Cutrofiano.

 

Cinzia Consolati

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium