/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 14 aprile 2021, 12:37

L'Azimut di Avigliana assume a tempo indeterminato 37 lavoratori

L'accordo, con la Filctem Cgil di Torino e la Confederazione Cobas, sarà in vigore dal 1° giugno

L'Azimut di Avigliana assume a tempo indeterminato 37 lavoratori

Stabilizzare i lavoratori, anche in questo difficile momento per il sistema industriale ed economico, è possibile: lo dimostra l’accordo firmato ieri all’Azimut di Avigliana dalla Filctem Cgil di Torino e dalla Confederazione COBAS .

L’azienda di nautica, che impiega nello stabilimento torinese circa 900 lavoratori, ha deciso di assumere a tempo indeterminato dal 1° giugno tutti i 37 lavoratori attualmente in forza con contratto di somministrazione a tempo indeterminato.

L’accordo firmato prevede inoltre che l’anzianità aziendale dei lavoratori in questione sia riconosciuta, per gli istituti contrattuali del CCNL gomma plastica nei quali essa è prevista, a partire dal venticinquesimo mese del rapporto di lavoro. Ciò varrà anche per gli altri dipendenti che dovessero successivamente trovarsi nella medesima condizione.

Per quanto riguarda invece l’intera accordistica di 2° livello, essa è applicata, sin da subito, a tutti i lavoratori in somministrazione.

Dal 2018 ad oggi, sono stati stabilizzati circa 120 lavoratori, raggiungendo così l’obbiettivo della totale stabilizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori somministrati a tempo indeterminato.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium