/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 01 marzo 2021, 11:34

Nelle scuole cottolenghine di Torino, Pinerolo e Brusasco arriva la Dog Therapy

Il progetto, sostenuto da For a Smile Onlus, coinvolge una decina di operatori certificati accompagnati dai loro cagnolini educati per le attività coi bambini

Nelle scuole cottolenghine di Torino, Pinerolo e Brusasco arriva la Dog Therapy

Parte il 4 marzo nella Scuola Primaria e Secondaria Paritaria Cottolengo di Torino il progetto nazionale Basta una Zampa - Dog Therapy, che porta gli amici a quattro zampe a incontrare i bambini e i ragazzi nelle scuole di tutta Italia. Si prosegue con l'avvio del progetto nelle scuole d'Infanzia del Cottolengo, lunedì 8 marzo a Pinerolo e mercoledì 10 a Brusasco.

Basta una Zampa, progetto ideato e sostenuto da For a Smile Onlus, prende il via presso l'istituto di ispirazione Cristiana con sede nel cuore del quartiere di Porta Palazzo a Torino per coinvolgere le classi dell'ultimo anno di Primaria, e accompagnarle nel delicato passaggio alla scuola Secondaria, in un momento di grande incertezza e instabilità. Un incontro settimanale, il giovedì, di un'ora per ciascun gruppo-classe, fino al 27 di maggio. Gli incontri avranno luogo nel cortile interno alla scuola e si sposteranno in una sala coperta adiacente al cortile in caso di maltempo. Un incontro la settimana fino alla fine di maggio anche per i piccoli delle scuole d'Infanzia di Pinerolo e Brusasco, che potranno relazionarsi con i cagnolini per prendere fiducia e confidenza nel tempo.

Il progetto, completamente sostenuto da For a Smile Onlus, coinvolge una decina di operatori certificati I.A.A. (Interventi Assistiti con Animali - Dog Therapy), accompagnati dai loro simpatici cagnolini educati per le attività coi bambini e una veterinaria comportamentista specializzata, che lavoreranno insieme agli operatori dell'equipe pedagogica delle scuola e gli insegnanti delle classi.

La sinergia creata tra il sistema scolastico cottolenghino - spiega don Andrea Bonsignori, direttore delle Scuole Cottolengo - e l'associazione “For a Smile Onlus” è guidata dalla volontà delle nostre scuole di voler accrescere e migliorare la qualità dell' offerta didattica e socio-culturale. Siamo convinti che la Dog Therapy, pratica riconosciuta ufficialmente come terapia già nel 2003, possa rappresentare nel processo evolutivo e di crescita dei nostri bambini uno sviluppo della propria intelligenza emotiva, e possa essere un utile supporto in situazioni difficili e di disagio. Sviluppare una relazione tra bambini e animali permette di apportare, anche a soggetti con specifiche disabilità, senso di sicurezza e tranquillità; aumento della propria autostima; miglioramento delle doti relazionali. La Dog Therapy, soprattutto in questo periodo di solitudine sociale e relazionale, può equilibrare una carenza che contrariamente potrebbe produrre situazioni di disagio emotivo. Questa iniziativa è un ulteriore segno coerente della volontà di chi fa scuola all'interno delle strutture Cottolengo di dare un servizio attento ad ogni esigenza, un aiuto ai più deboli, a tutti i nostri ragazzi e ragazze”.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium