/ Cronaca

Cronaca | 15 maggio 2020, 12:33

Busta con polvere bianca inviata a Cirio: dentro un foglio con scritto "antrace" [FOTO E VIDEO]

Il plico sequestrato dai carabinieri, che analizzeranno il contenuto. Solidarietà al Governatore da parte di tutte le forze politiche

Busta con polvere bianca inviata a Cirio: dentro un foglio con scritto "antrace" [FOTO E VIDEO]

Stamattina la segreteria del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha ricevuto una busta contenente della polvere bianca e un foglio riportante la scritta "antrace". All'interno, nessuna minaccia specifica. Sull'episodio indagano i carabinieri, che hanno sequestrato il plico per analizzarne il contenuto.

Sotto, il video dell'operazione.

Sull'episodio stanno invetigando i Carabinieri del comando provinciale di Torino.
Al termine delle operazioni di Bonifica fatte da Vigili del Fuoco e artificieri, la busta ed il foglio ivi contenuto saranno repertati dalla sezione investigazioni scientifiche dell'Arma per la ricerca di impronte e altre tracce utili e poi verranno inviati al Ris di Parma.

L'Istituto zooprofilattico, interessato per la valutazione biologica sui residui di polvere contenuti nella busta indirizzata a Cirio, ha refertato gli stessi come non nocivi.

"A nome del Gruppo del Partito Democratico esprimo la più viva e profonda solidarietà al Presidente Cirio - afferma il Presidente del Gruppo Pd in Consiglio regionale Domenico Ravetti - La nostra condanna nei confronti di queste intimidazioni è netta. In momenti così difficili le Istituzioni e chi le rappresenta vanno difese da chi cerca di destabilizzarle". "Vicina al presidente Cirio e ai suoi collaboratori. Ferma condanna per ogni tipo di minaccia e intimidazione", scrive invece la senatrice Anna Rossomando.

Anche il presidente Stefano Allasia, a nome di tutti i gruppi del Consiglio regionale, esprime solidarietà al Governatore: “Spero che si tratti soltanto di uno stupido mitomane: in una situazione di emergenza come l’attuale è comunque grave che qualcuno cerchi di generare panico”.

"La mia più totale solidarietà va al Presidente Cirio per l'atto di intimidazione del quale è stato oggetto nelle scorse ore", ha dichiarato Silvio Magliano, Presidente del Gruppo dei Moderati in Consiglio regionale. "La follia degli anonimi autori si concretizza, questa volta, in una busta con la scritta "antrace" recapitata negli uffici della Giunta Regionale. Un gesto ripugnante, assurdo, contrario a ogni logica, particolarmente grave in un momento di emergenza. Il Movimento dei Moderati esprime la propria piena solidarietà al Presidente Cirio, raggiunto oggi da una busta dal contenuto minatorio, e la più profonda condanna verso un gesto intimidatorio vile".

"Le Istitituzioni democratiche tutte, al lavoro in un periodo drammatico per il nostro Paese, devono essere rispettate e difese", ha aggiunto Giacomo Portas.

“Condanniamo con fermezza il vile atto subito dal Governatore Alberto Cirio e dalla sua segreteria e esprimiamo a tutti loro la nostra solidarietà. La violenza va perseguita con ogni mezzo possibile. E confidiamo che vengano assicurati alla giustizia coloro che hanno inviato questa lettera minatoria al presidente della Regione”. Ad affermarlo in una nota il capogruppo di Forza Italia Paolo Ruzzola, la sua vice Alessandra Biletta, il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia e il presidente della I Commissione Carlo Riva Vercellotti.

“La busta minatoria recapitata oggi al presidente non è solo un atto vigliacco ma anche molto grave che merita di essere perseguito in modo fermo", ha aggiunto il coordinatore regionale di Forza Italia in Piemonte Paolo Zangrillo. "Invitiamo tutti ad abbassare i toni e a collaborare per agevolare nel modo migliore l’uscita da questa crisi sanitaria ed economica”.

“La busta intimidatoria al Presidente Cirio è un segnale di insofferenza da parte di chi, come la criminalità, vorrebbe approfittare del momento per aggredire le imprese, i lavoratori, le fasce deboli. La Regione Piemonte sta garantendo liquidità, non lasciando soli tanti cittadini che altrimenti sarebbero bersaglio di delinquenti”. Sono le parole della parlamentare di Fdi Augusta Montaruli.

Solidarietà al presidente Cirio viene espressa in una nota dal Presidente del Gruppo Lega Salvini Piemonte Alberto Preioni: "Un gesto compiuto da vigliacchi che condanniamo con fermezza e sul quale mi auguro che le indagini delle forze dell’ordine siano veloci e risolutive. Andiamo avanti senza timori o remore: gesti di questo tipo oltre a non fermarci, servono a dare ancora più forza al nostro lavoro”.

"Ho appreso di una busta con la dicitura "Antrace" recapitata al Presidente Alberto Cirio. Una forma di intimidazione inaccettabile che non può trovare nessun tipo di spazio. La mia solidarietà al Presidente", ha twittato la sindaca di Torino Chiara Appendino.

“Siamo davvero sconvolti e preoccupati per il grave fatto accaduto oggi in tarda mattinata”, dichiara il Segretario Regionale UGL Piemonte, Armando Murella. “Un atto intimidatorio e vile, soprattutto in questo momento così delicato: siamo sicuri che il governatore del Piemonte non si farà intimidire, proseguendo la sua attività con la determinazione, che lo contraddistingue”.

Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium