ELEZIONI REGIONALI
 / Cronaca

Cronaca | 23 aprile 2024, 16:08

Per due notti consecutive i vandali prendono di mira le finestre del Liceo Porporato di Pinerolo

Per colpire, hanno divelto la recinzione del cantiere allestito in via Brignone per il rifacimento del tetto della scuola

Le recinzioni divelte per colpire il Liceo Porporato

Le recinzioni divelte per colpire il Liceo Porporato

Hanno preso di mira per due notti consecutive le finestre del Liceo Porporato di Pinerolo senza riuscire a romperle ma danneggiandole talmente che ora è necessario sostituirle. È accaduto in via Brignone nella notte tra venerdì 12 e sabato 13 aprile e poi in quella tra sabato e domenica 14 aprile e per farlo, i vandali si sono serviti del materiale del cantiere posizionato sulla strada e destinato al rifacimento del tetto della scuola.

La prima notte sono state abbattute le recinzioni che delimitano il cantiere dal lato scuola ed è stata colpita una finestra con del materiale recuperato sul posto. La notte successiva i vandali hanno abbattuto la recinzione dal lato strada, che è rimasta riversa sulla carreggiata di via Brignone, e di nuovo si sono accaniti sulla finestra e ne hanno prese di mira altre due. I vetri infrangibili non si sono spaccati ma ora sono talmente danneggiati che il Liceo Porporato ha chiesto alla Città metropolitana di sostituirli.

Per colpire probabilmente i vandali hanno utilizzato blocchi di cemento destinati ai lavori. “Prima dell’allestimento del cantiere, che è incustodito, non erano mai accaduto che i vandali prendessero 

di mira le finestre” afferma il dirigente dell’istituto Valter Careglio. L’accaduto è stato segnalato ai Carabinieri di Pinerolo.

Elisa Rollino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium