ELEZIONI REGIONALI
 / Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 18 aprile 2024, 12:47

Cantieri e caos in tangenziale: malcontento sui social. Dal 6 maggio chiude l'ingresso di corso Regina [FOTO E VIDEO]

Proseguono le attività di manutenzione previste da Ativa, che però restringono le carreggiate e prevedono lo stop ad alcuni svincoli. Ora tocca a Collegno e Pianezza, ma non finisce qui

code in tangenziale

Disagi e code in tangenziale per i lavori effettuati da Ativa

Monta sui social network la rabbia dei "pendolari della tangenziale" di Torino. Da giorni, infatti, lungo l'arteria che già normalmente nasconde non poche insidie, tra incidenti e intoppi vari, si stanno moltiplicando i disagi a causa dei cantieri che interessano il tratto tra lo svincolo di Pianezza e quello di Collegno. Un intervento annunciato, da Ativa, ma che inevitabilmente ha portato rallentamenti e code per chi si muove aggirando la città, soprattutto per chi da nord si mette in viaggio verso sud.

L'intervento, infatti, riduce le carreggiate a disposizione delle auto e dei mezzi pesanti da tre a due corsie, ma al tempo stesso impone la chiusura dello svincolo di entrata da Collegno verso la direzione Sud della tangenziale (Savona/Piacenza), cui si aggiungono gli stop anche per chi vuole uscire agli svincoli di "confine" del cantiere, proprio Collegno e Pianezza. Ma servirà solo qualche altra ora di pazienza: secondo il programma, infatti, gli svincoli riapriranno la mattina del 19 aprile, mentre il cantiere nel suo insieme proseguirà fino al 24 del mese.

Dal sito Ativa, poi, si possono conoscere anche i passi successivi dei lavori, che partiranno dal 6 maggio e dureranno - ciascuno - circa 2 settimane. La terza fase riguarderà il tratto in corrispondenza dello svincolo di C.so Regina Margherita, con la chiusura dello svincolo di uscita; il traffico diretto a Torino/C.so Regina Margherita potrà utilizzare l’uscita di Savonera e, mediante la rotatoria, rientrare sulla competenza autostradale in direzione C.so Regina Margherita.

La quarta fase riguarderà il tratto in corrispondenza dello svincolo di Savonera con la chiusura dello svincolo di uscita; il traffico diretto a Savonera potrà utilizzare l’uscita “Venaria”, percorrere C.so Machiavelli e via Venaria (S.P. 176).

La quinta fase riguarderà il tratto compreso tra gli svincoli di C.so Regina Margherita e Collegno, con la chiusura degli svincoli di ingresso di C.so Regina Margherita e di Savonera; il traffico proveniente da C.so Regina Margherita e da Savonera potrà seguire le indicazioni per C.so Marche ed entrare in tangenziale allo svincolo di C.so Francia, se diretti verso Savona e Piacenza, oppure proseguire in direzione Pianezza (via Cassagna) e percorrere la SS24, se diretti verso la A32 Bardonecchia/Frejus.

La sesta fase comporterà la chiusura dello svincolo di ingresso di Pianezza SS 24 Var; il traffico proveniente dalla SS 24 Var potrà proseguire verso Collegno e, mediante la rotatoria, rientrare sulla competenza autostradale utilizzando l’ingresso da Collegno in direzione Savona/Piacenza/Frejus.

 

Massimiliano Sciullo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium