/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 18 settembre 2023, 11:15

Inaugurata l’Accademia di Formazione Aeronautica AEA di Alessandro Cianciaruso

Subito 10 milioni da Ryanair per formare 1.000 risorse e creare 250 posti di lavoro sul territorio. Presenti alla Conferenza la Sen. Elena Murelli, l’Assessore alle infrastrutture di Regione Lombardia Claudia Maria Terzi e il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori

Inaugurata l’Accademia di Formazione Aeronautica AEA di Alessandro Cianciaruso

Venerdì 15 settembre è stata inaugurata l’Accademia di Formazione Aeronautica A.E.A. (Aircraft Engineering Academy) in via Emilia 6 ad Azzano San Paolo (BG), in prossimità dell’aeroporto di Bergamo, la prima e unica accademia per la formazione di tecnici manutentori aeronautici nata per volontà di Alessandro Cianciaruso e della società di manutenzione aeronautica SEAS, di cui è presidente e amministratore delegato.

Alla cerimonia di inaugurazione della nuova sede di AEA hanno preso parte, tra gli altri, la Senatrice Elena Murelli (Commissione affari sociali, sanità, lavoro pubblico e privato), l’Assessore alle infrastrutture di Regione Lombardia, Claudia Maria Terzi, Giorgio Gori Sindaco di Bergamo, Lucio De Luca Sindaco di Azzano San Paolo, il Sindaco di Orio al Serio Alessandro Colletta, il direttore generale di Enac Alessio Quaranta, Giovanni Sanga presidente di SACBO e Richard Lewis, direttore generale ingegneria e manutenzione del gruppo Ryanair che ha confermato la volontà del gruppo di investire immediatamente nell’Accademia 10 milioni di euro, per la formazione di 1.000 risorse, con una inevitabile ricaduta positiva sul territorio, destinato a diventare il polo nazionale della formazione aeronautica.

Questa nuova sede infatti permette di accorpare il centro accademico con il polo di manutenzione aeronautica gestito da SEAS, presente sull’aeroporto di Bergamo con ben cinque hangar, che rappresenta la più importante base manutentiva del sud Europa a supporto della compagnia aerea Ryanair. 

La nuova struttura di AEA dispone di una superficie di 2.000 mq, che permette di ospitare 4 aeromobili executive per le esercitazioni pratiche e 4 laboratori didattici, garantendo la presenza contemporanea di 100 candidati, i quali al termine del percorso formativo saranno destinati all’assunzione e ad entrare nell’organico della controllante SEAS. Un milione di euro il valore dell’investimento programmato per sostenere il progetto della nuova sede di AEA, che ha voluto rappresentare, fin dalla sua fondazione, la risposta di SEAS alla domanda europea di tecnici altamente qualificati. 

Con l’apertura della nuova sede di AEA, il corso formativo accademico si colloca nell’area intorno all’aeroporto di Bergamo creando un polo specializzato nella manutenzione aeronautica che sviluppa le competenze richieste in numero sempre crescente dal settore del trasporto aereo e richiama importanti investimenti, facendolo diventare un punto di riferimento a livello nazionale”, dichiara Alessandro Cianciaruso Presidente AEA, "Questa inaugurazione segue di una settimana l’annuncio del nuovo Istituto delle Professioni Aeronautiche “Lindbergh Aviation Academy”, scuola superiore che avvierà il ciclo di lezioni nel settembre 2024 per offrire un livello di formazione propedeutico allo svolgimento delle varie tipologie di professioni collegate al mondo dell’aviazione”. 

Un piacere oggi inaugurare l’Accademia, un importante percorso formativo propedeutico all’ingresso in azienda nato da SEAS una delle maggiori organizzazioni di manutenzione aerei in Europa. Ormai la formazione da basilare si è trasformata in un programma di azione indispensabile per garantire la crescita della conoscenza a carattere professionale e il continuo aggiornamento delle competenze acquisite. Nel settore aeronautico, contraddistinto da un avanzamento tecnologico continuo, è necessario rispondere al fabbisogno di tecnici specializzati, ai quali è demandato il compito di operare con la massima precisione ai fini della funzionalità e della sicurezza del mezzo aereo. I nostri ingegneri e meccanici sempre più qualificati sono riconosciuti in tutto il mondo e lo dimostra il fatto che oggi durante l’inaugurazione un’azienda estera ha annunciato di investire 10 milioni di euro in questa Accademia per formare in Italia 1000 persone da tutta Europa”, ha dichiarato la Sen. Murelli capogruppo della Lega in commissione Lavoro, a margine dell’inaugurazione dell’Accademia ad Azzano San Paolo.

https://training-aea.it/ 
 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium