/ Sport

Sport | 29 maggio 2023, 20:57

Juve, trovato l'accordo per il patteggiamento: il processo sulla manovra stipendi anticipato a domani

Il club bianconero e la Procura federale avrebbero raggiunto un accordo sul secondo filone d'inchiesta sportiva: in arrivo l'ammissione di colpa, un'ammenda e una penalizzazione di pochi punti oppure una maximulta

Juve, trovato l'accordo per il patteggiamento: il processo sulla manovra stipendi anticipato a domani

Clamorosa svolta nel processo Juve sulla cosiddetta manovra stipendi: la società bianconera e la procura federale avrebbero infatti l'accordo per il patteggiamento e il processo (inizialmente la prima udienza era prevista per il 15 giugno) è stato anticipato a domani.

La notizia filtra sia dagli ambienti bianconeri sia da quelli federali. Stiamo parlando del secondo filone dell'inchiesta, quello degli stipendi dell'anno del Covid non registrati a bilancio dalla Juve ma pagati in un secondo momento ai calciatori, ma anche dei rapporti con gli agenti e le partnership sospette con altre società.

Al momento i dettagli del patteggiamento non sono noti, ma l'ipotesi più plausibile è che la Juve ammetta la colpevolezza, paghi una multa salata e subisca un'altra - leggera - penalizzazione di punti, che a questo punto andrebbe a ricadere sul campionato in corso (in caso di mancato accordo, il processo tirato per le lunghe porterebbe alla penalizzazione sul prossimo campionato). L'altra ipotesi è che la punizione sia una sola maxi-multa.

Daniele Angi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium