/ Cronaca

Cronaca | 13 novembre 2022, 07:58

Incendi a catena a Villastellone: coinvolti diversi capannoni industriali

Operazione di spegnimento dei Vigili del Fuoco ancora in corso. L'origine sembrerebbe dolosa, si cerca il possibile piromane. Chiusa al traffico l'intera area. Il sindaco: "Secondo i dati Arpa, qualità dell'aria sottocontrollo"

Incendi a catena a Villastellone: coinvolti diversi capannoni industriali

Un incendio esteso ha colpito la zona industriale di Villastellone alle prime luci dell'alba di questa mattina. 

I vigili del fuoco del comando di Torino insieme ad altre squadre e mezzi da tutta la regione, tra cui rinforzi da Biella, Alessandra, Vercelli, Cuneo e Asti, supportate dal nucleo NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico), stanno intervenendo dalle ore 4.40.

Le fiamme sono partite all'esterno del capannone di una ditta specializzata nel riciclaggio di imballaggi in legno, la Ecopallet in corso Savona, e si sono poi estese su quattro diversi capannoni da corso via Moncalieri, passando per via Calcatelli fino a corso Savona. Coinvolte oltre alla ditta di imballaggi, un'azienda di produzione di pallet, una ditta di autotrasporti, una società che si occupa di trattamento rifiuti e una cascina privata.

Le operazioni di spegnimento sono ancora in atto, ma l'estensione delle fiamme richiederà probabilmente altre ore se non addirittura giorni. 

Per permettere le operazioni dei vigili del fuoco la zona è stata chiusa al traffico.

Al momento non si conoscono le cause che hanno scatenato l'incendio, ma non è da escludere l'origine dolosa. 

Sul posto anche i Carabinieri, Polizia Locale e l'Arpa per i rilievi sull'aria. "Al momento stando ai dati forniti dall'Agenzia, la qualità dell'aria non è stata intaccata, non risultano sostanze inquinanti - spiega il sindaco Francesco Principi -. Le fiamme hanno invaso quattro capannoni di nuova costruzione e sono bruciate solo pedane di legno". 

"Un disastro senza senso e senza plausibili spiegazioni - commenta il consigliere regionale Fdl ed ex sindaco di Villastellone Davide Nicco -. Voglio esprimere la mia vicinanza agli imprenditori coinvolti ed ai loro dipendenti, a molti dei quali mi legano sentimenti di amicizia. Oggi è un brutto giorno per Villastellone".

Aggiornamento delle ore 9: 

Stando alle prime informazioni l'incendio sarebbe di origine dolosa, le operazioni di ricerca del piromane sarebbero già in corso. 

Aggiornamento delle ore 11: 

Proseguono le operazioni di spegnimento, parzialmente crollato il capannone principale, fiamme sotto controllo, sono in corso le operazioni di bonifica della altre due strutture coinvolte. 

Chiara Gallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium