/ Politica

Politica | 23 settembre 2022, 13:15

Bergesio (Lega): “L'agricoltura ha vissuto anni complicati. Difendiamo i nostri produttori” [VIDEO]

Il candidato al Senato nel collegio uninominale del Piemonte 05 per la coalizione di centrodestra: ""Abbiamo imprese agricole che pagavano 2 mila euro, oggi ne pagano 10-12 mila. Diventa importantissimo l'agrofotovoltaico

Giorgio Maria Bergesio

Giorgio Maria Bergesio

"L’agricoltura ha vissuto anni complicati -spiega Giorgio Maria Bergesio candidato al Senato nel collegio uninominale del Piemonte 05 per la coalizione di centrodestra - Abbiamo messo a decreto 200 milioni per le aziende colpite dalla siccità. Occorre investire nel contenimento dell’acqua: potremmo contenere 55 miliardi di metri cubi di acqua su 300 miliardi di acqua piovana, ma gli invasi attualmente ne contengono 12 miliardi. Dobbiamo implementare la captazione e considerare il fatto di adottare sistemi innovativi di irrigazione per l’uso agricolo".

"Oltre a tutti i problemi - prosegue - legati ad aumenti dei costi energetici, delle sementi e dei fertilizzanti permane un problema di personale. Noi abbiamo chiesto più volte di reintrodurre i voucher".

"Nel nostro programma di governo ci sono dei punti che parlano proprio di un’agricoltura che difenda il Made in Italy che dia della liquidità alle imprese con il contenimento dei costi degli investimenti. Abbiamo dato - spiega Bergesio - ad Ismea la disponibilità economica per aumentare le garanzie da un milione a cinque milioni per azienda".

"Nell’ottica dei rincari energetici l’agrofotovoltaico diventa importantissimo - continua - con la dotazione un miliardo e mezzo di disponibilità di risorse e il bando in partenza".

"Abbiamo aziende agricole e allevamenti - conclude Bergesio - che pagavano nel mese di giugno dello scorso anno 2 mila euro, oggi ne pagano 10-12 mila. E parallelamente il produttore non ha possibilità di rincarare il prezzo che invece lo fa chi acquista".

Informazione politica elettorale

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium