/ Eventi

Eventi | 20 maggio 2022, 17:13

Passeggiate, video e raccolte fotografiche, Torre Pellice valorizza il suo liberty

Domani, sabato 21 maggio in Galleria Scroppo un nuovo appuntamento legato alla mostra in corso. Verranno presentati i progetti del Comune e della Fondazione valdese

Passeggiate, video e raccolte fotografiche, Torre Pellice valorizza il suo liberty

Nuova immersione del liberty torrese, domani, sabato 21 maggio, alle 17, in Civica Galleria d’Arte Contemporanea Filippo Scroppo (via Roberto D’Azeglio 10). In occasione della mostra ‘L’ultimo Liberty a Torre Pellice‘, allestita in Galleria fino al 30 giugno, il Comune di Torre Pellice e la Fondazione Centro culturale valdese, presenteranno due progetti sul tema. “Si tratta di video sulla storia dei luoghi e delle costruzioni in stile liberty, che delineano un percorso storico-architettonico lungo le vie del paese, e una raccolta di immagini per conservare la memoria storica” spiega Matteo Del Pero, architetto e curatore della mostra. Assieme a lui, durante l’incontro, interverranno Maurizia Allisio, assessore alla cultura del Comune di Torre Pellice e Davide Rosso, direttore Fondazione Centro Culturale Valdese.

Il sabato successivo, 28 maggio, riprenderanno invece i tour alla scoperta dei luoghi e degli edifici più significativi del paese, guidati da Del Pero. “La prima passeggiata, sabato 14 maggio, ha avuto un buon riscontro di pubblico. In particolare le persone hanno amato la storia di Piazza Muston, fino al 1982 cimitero valdese, e dei progetti per la riqualifica dell’area che si sono succeduti nel tempo – racconta Del Pero –. Ma hanno apprezzato anche la vista e la storia dei Villini Alessio, in Viale Mazzini”. La passeggiata successiva si svolgerà sabato 4 giugno. Il ritrovo è alle 10,30 in Galleria; l’iniziativa è gratuita ma occorre prenotare chiamando il numero: 339 8536317.

Elisa Rollino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium