/ Cronaca

Cronaca | 13 settembre 2021, 13:14

Via Saluzzo a Pinerolo: “Il marciapiede è pericoloso”

Le preoccupazioni di una commerciante che ieri ha soccorso un’anziana che è caduta

Il tratto di marciapiede in via Saluzzo dove la donna è inciampata

Il tratto di marciapiede dove la donna è inciampata

“Quel marciapiede è pericoloso. Ieri è caduta una signora davanti al mio negozio ed è andata bene che non ha battuto la testa sul gradino” tira un sospiro di sollievo Paola Rapetti, titolare del negozio di abbigliamento che si trova al civico 25 di via Saluzzo a Pinerolo.

Rapetti stamattina ha denunciato pubblicamente la situazione di quel tratto di marciapiede con diverse buche importanti che creano problemi a chi ha difficoltà a camminare: “Io, per esempio, vengo a lavoro con le scarpe da ginnastica – racconta –. La signora camminava con un bastone ed è caduta sulle ginocchia, con la testa in avanti. Se le è sbucciate e io l’ho aiutata a disinfettarsi e le ho dato un bicchiere d’acqua per farla riprendere dallo spavento”. Rapetti lamenta la mancata attenzione del Comune su questi interventi di manutenzione, mentre vengono “spesi soldi per una pista ciclabile che i ciclisti non usano”.

Dal Comune ribattono che la segnalazione è stata presa in carico tramite l’app Municipium: “Il ticket che riporta il problema è stato fatto solo stamattina. Abbiamo controllato nei mesi scorsi, ma non c’erano segnalazioni. È importante invece che i cittadini segnalino i problemi tramite l’app, perché il Comune ne sia a conoscenza – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Christian Bächstädt –. Oggi i tecnici faranno un sopralluogo e cercheranno una soluzione, perché il problema delle buche in quel tratto c’è. Quello è un marciapiede che andrebbe rifatto interamente, ma purtroppo, per sistemare tutti i marciapiedi e i tratti di strada che lo necessitano, non basterebbero 2,5 milioni di euro”.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium