/ Sport

Sport | 26 aprile 2021, 19:31

Volley A2/F: Pinerolo e un tie-break che sa di play-off [FOTO e VIDEO]

Partita fotocopia con Vallefoglia, ma stavolta sorride l’Eurospin

Pinerolo-Vallefoglia

(Foto di Cinzia Consolati)

Nella gara di ieri sera l’Eurospin Ford Sara Pinerolo ha vendicato la sconfitta subita dalla Megabox Vallefoglia. A pochi giorni di distanza dall’incontro con le marchigiane, le ragazze di Michele Marchiaro hanno risposto con una gara speculare. Subito in vantaggio di due set, sono poi state raggiunte dal mirabolante recupero delle avversarie, portando l’incontro al tie-break che però, questa volta, si è chiuso a favore delle pinerolesi.

Dopo un avvio di gara guardingo, è l’Eurospin ad effettuare il primo allungo (9-5) che costringe il coach Fabio Bonafede ad interrompere il gioco chiamando il time out. Le pinerolesi continuano a mantenere un buon controllo del gioco ma una serie positiva di 6 punti consecutivi da parte delle ‘tigri bianco verdi’ ribaltano momentaneamente il piatto della bilancia (13-15). Tocca ora a Zago e compagne effettuare il recupero che le porta, prima, alla parità e, successivamente, alla chiusura per 25-20.

Il secondo parziale si rivela molto più equilibrato, entrambe le formazioni non riescono a prevalere sull’altra, tra lunghi scambi e continui botta e risposta (18-17). Nonostante due match point annullati dalle marchigiane, le pinerolesi, con una fast di Akrari, si aggiudicano anche il secondo set (25-22). Giunti al terzo parziale, si intravede ormai la possibilità per l’Eurospin di chiudere l’incontro con un punteggio pieno. Ma Vallefoglia non è intenzionata ad arrendersi e, trascinata dal capitano Bacchi, inizia l’inseguimento che la porta a soli 2 punti dalle pinerolesi (23-21). Alcuni errori fatali delle padrone di casa e l’ace di Costagli, consegnano il set alle marchigiane (23-25).

Riaffilate le unghie, le ‘tigri bianco verdi’ aprono il quarto set mettendo subito in chiaro le loro intenzioni e acquisendo un notevole vantaggio di +7 (4-11).  Pinerolo inizia una fase di recupero che però non si rivela sufficiente per riprendere in mano la situazione (10-14). Marchiaro decide di mettere in campo Buffo, Allasia e Casalis in sostituzione delle atlete titolari, così da poterle far rifiatare in vista di quella che si preannuncia un‘ennesima partita decisa al tie-break. Infatti, le ospiti pareggiano il conto sigillando il quarto set per 17-25.

A differenza della gara precedente, però, questa volta sono le marchigiane a pagare le energie impiegate nei due set precedenti, incappando in diversi errori che permettono alla squadra di Pinerolo di arrivare al cambio campo in vantaggio (8-6). Vallefoglia non ha più la forza per reagire, il divario si incrementa maggiormente ed è un attacco di capitan Zago a mettere la parola fine all’incontro (15-10). Ancora una volta l’Eurospin riesce ad ottenere due punti preziosi utili per consolidare la 5a posizione in classifica e la certezza matematica di rientrare nella fase dei Play Off. Per la squadra di Marchiaro rimane ancora una partita da disputare. L’appuntamento è per giovedì 29 aprile alle 20, in campo casalingo, per il recupero della 2a giornata di ritorno contro l’Omag San Giovanni in Marignano.

Cinzia Consolati

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium