/ Salute

Salute | 07 aprile 2021, 18:48

Cavour ha aiutato un centinaio di settantenni a prenotare la vaccinazione anti-Covid

Venerdì e sabato si è chiusa la campagna di immunizzazione degli 80enni

Cavour piazza Sforzini

Sono un centinaio le persone tra i 70 e i 79 anni che hanno richiesto l’aiuto di Voce Amica o della ProCavour per fare la preadesione ai vaccini anti-Covid. Il servizio è stato messo in piedi per aiutare chi avesse problemi con il portale www.ilpiemontetivaccina.it.

“Visti i risultati, lo terremo in piedi anche per le persone sopra i 60 anni, anche se penso che le richieste saranno molte meno” anticipa il sindaco Sergio Paschetta.

Per usufruirne, si può telefonare a Voce Amica il lunedì e il giovedì dalle 17,30 al 19,30 al 377 0866578, oppure alla ProCavour il martedì e il venerdì dalle 9 alle 12 al 348 4008596.

Nel frattempo, al palazzetto, venerdì e sabato si è conclusa la campagna di vaccinazione per le persone di più di 80 anni, che hanno ricevuto la seconda dose.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium