/ Eventi

Eventi | 20 dicembre 2020, 11:00

Dalla Val Pellice parte il ‘Raccolto letterario’ per l’incontro di autori e lettori

Non si tratta di un concorso ma di un’occasione, offerta da Sën Gian, per la pubblicazione di testi inediti e la condivisione di analisi

Sën Gian associazione dicembre 2019

Foto di repertorio

Parte dalla Val Pellice l’idea di un ‘Raccolto letterario’: non un concorso ma un’occasione per pubblicare e leggere su web testi inediti condividendo analisi e impressioni. L’iniziativa è di Sën Gian, associazione culturale di Luserna San Giovanni: “Non ci saranno giudizi e nemmeno spirito di competizione, il nostro obiettivo è infatti aiutare chi vuol veder pubblicato un testo inedito e chi desidera leggere qualcosa di nuovo che non abbia trovato ancora occasione di essere stampato su carta” spiega Valeria Ferraresi una delle ideatrici del ‘Raccolto’.

Sul sito dell’associazione www.sengian.it c’è un’area apposita a cui accedere per inviare il proprio manoscritto e per leggere i testi con la possibilità di formulare le proprie analisi tramite una scheda posta al termine di ogni contributo. “Gli autori dovranno indicare il proprio nome e cognome ma, se lo desiderano, il testo potrà essere pubblicato come anonimo – sottolinea Ferraresi –. Particolare riguardo verrà riservato per i manoscritti inviati da scrittori minorenni”.

Gli scritti potranno essere di diverso genere: narrativa (racconto autobiografico, giallo-noir, comico, satirico), poesia (civile, romantica, emozionale) o saggistica (su temi culturali e sociali).

“Lo scopo del ‘Raccolto letterario’ è stimolare la condivisione e l’aggregazione in sintonia con le finalità di Sën Gian – aggiunge – e valorizzando la scrittura che è cardine della cultura”.

Tra le prossime idee dell’associazione c’è quella di coinvolgere le scuole, come anticipa Ferraresi: “Stiamo pensando di proporre agli Istituti, in primis quelli della Val Pellice, di promuovere la partecipazione tra gli studenti”.

Elisa Rollino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium