/ Attualità

Attualità | 27 ottobre 2020, 18:52

“Ambientiamoci” in lotta contro gli abbandoni di rifiuti a Vigone

Mercoledì scorso un intervento di recupero immondizia a Santa Maria

“Ambientiamoci” in lotta contro gli abbandoni di rifiuti a Vigone

La scorsa settimana hanno recuperato 19 sacchi di rifiuti abbandonati nelle campagne e l’intenzione è di evitare che questi episodi si ripetano, sensibilizzando le persone e vigilando sul territorio. Il gruppo “Ambientiamoci” di Vigone mette insieme diverse persone che tengono all’ambiente. L’emergenza sanitaria non ha permesso di svolgere appieno una serie di iniziative, ma il 10 ottobre, per esempio, è stata organizzata una pulizia delle sponde del torrente Pellice.

E mercoledì scorso sono tornati in azione in frazione Santa Maria, al confine con Villafranca Piemonte, nella zona della Risorgiva delle Vasche, che era stata realizzata per irrigare la frazione villafranchese di Mottura. «Un nostro volontario ha visto dei sacchi abbandonati e abbiamo fatto delle verifiche prima di recuperarli, perché il mio timore era che ci fosse amianto, invece c’erano teli agricoli e altri rifiuti» spiega il consigliere comunale Giovanni Marchisone, che fa parte di “Ambientiamoci”.

La speranza di Marchisone è che il gruppo cresca per vigilare meglio: «Vorrei che riuscissimo a cogliere sul fatto chi compie questi gesti, per poterlo sanzionare, così da evitare abbandoni futuri».

Marco Bertello

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium