/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 04 settembre 2020, 14:04

Smantellata una coltivazione di droga negli scantinati del Palaghiaccio di Pinerolo (FOTO)

Il gestore dell’impianto: «L’abbiamo scoperto dopo Ferragosto e abbiamo denunciato il fatto ai carabinieri»

Smantellata una coltivazione di droga negli scantinati del Palaghiaccio di Pinerolo (FOTO)

«Sono andata a fare un controllo allo Stadio e ho sentito un rumore sospetto nella zona dei compressori: così ho scoperto che c’era una coltivazione di marijuana nei sotterranei» Laura Muzzarelli, presidente dello Sporting club Pinerolo, società che gestisce il Palaghiaccio olimpico di viale Grande Torino, racconta ancora incredula la scoperta che ha fatto dopo Ferragosto. «Ho denunciato il fatto ai carabinieri e sono partite delle indagini – spiega Muzzarelli –. Penso che qualcuno abbia approfittato del periodo del lockdown per mettere in piedi questa cosa e mi dà fastidio sentirmi tradita da qualcuno che ha usato questo posto per un’attività inaccettabile, usando per giunta l’energia pagata dal Comune».

La scoperta è stata casuale e a segnalare la presenza della piantagione è stato il rumore delle ventole, nella zona dei compressori, nel lato verso la ferrovia. «Se non me ne fossi accorta casualmente allora, sarebbe stato difficile farlo, perché con l’impianto in funzione non si sarebbe sentito quel rumore».

Complessivamente i carabinieri della stazione di Pinerolo hanno sequestrato 14 piante (3 da 150 centimetri, 5 da 60 e 6 da 40).

Il sindaco Luca Salvai attende gli esiti delle indagini: «Poi vedremo cosa fare». 

Marco Bertello

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium