/ Pianura

Pianura | 17 aprile 2020, 17:05

Villa dei Tigli a Cavour: anche il direttore amministrativo è positivo al Covid

Il sindaco Sergio Paschetta ha chiesto al personale negativo di comportarsi come se fossero in quarantena, per precauzione

Villa dei Tigli a Cavour: anche il direttore amministrativo è positivo al Covid

Non solo 54 ospiti su 77 sono positivi al Covid-19. Anche parte del personale è stato contagiato, tra cui Silvano Dovetta, direttore amministrativo della casa di riposo Villa dei Tigli di via Gemerello a Cavour.
Dovetta, che è sindaco di Venasca e presidente dell’Unione montana Valle Varaita è stato sottoposto al test martedì e da stamattina è isolamento. La notizia l’ha comunicata personalmente ai suoi concittadini con un m,essaggio sul sito Internet comunale: “Carissimi venaschesi, solo nelle ultime ore ho avuto la conferma di essere positivo al Covid-19.

Sto bene, ma dovrò rimanere in isolamento per i prossimi giorni, naturalmente non mi fermo e continuerò a svolgere le mie mansioni a distanza, mettendo in campo tutte le risorse necessarie per proseguire il mio lavoro.

Per ovvie ragioni, chiunque abbia avuto contatti con me nelle scorse due settimane dovrà contattare immediatamente le Autorità sanitarie, in caso dovessero manifestarsi sintomi comuni del coronavirus (febbre oltre 37,5 gradi, difficoltà respiratorie, tosse)”.

Intanto il sindaco di Cavour Sergio Paschetta ha chiesto al personale risultato negativo di comportarsi comunque come fossero in quarantena: «Ho telefonato loro per chiedere che, fuori da lavoro, assieme ai loro famigliari conviventi si comportassero come chi deve stare in isolamento. È una misura precauzionale, ma è importante visto che lavorano in un luogo dove il virus ha fatto molti contagiati».

Cristina Mazzariello e Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium