/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 18 dicembre 2019, 18:07

"Iononsalgo" di Piossasco deposita in Procura l'esposto contro Gtt

Il Comitato sottolinea con le sue analisi il problema della sicurezza dei mezzi nelle tratte che portano alle scuole superiori di Pinerolo, Giaveno e Sangano

"Iononsalgo" di Piossasco deposita in Procura l'esposto contro Gtt

L’esposto, il dossier e le firme da stamattina sono depositate in Procura a Torino. Il Comitato “Iononsalgo” di Piossasco è passato dalle parole ai fatti mettendo insieme un esposto di 4 pagine, un dossier di 40 con rilevazioni e analisi dei dati, e 144 firme a sostegno, raccolte in sei giorni.
Il problema che viene posto è quello della sicurezza sui bus delle tratte della Gtt che accompagnano i ragazzi alle superiori di Pinerolo, Giaveno e Sangano.

Le rilevazioni sono partite il 21 ottobre: «Mi sono messo alla fermata Milone con un foglio con una griglia dove registrare il numero di bus di passaggio, quanti ragazzi salivano e se erano stracarichi o meno» racconta Salvatore Longo, genitore di un utente del servizio ed esponente del Comitato “Iononsalgo”.
Le rilevazioni sono state proseguite anche da altri genitori e sono state incrociate con i dati ottenuti dalle scuole superiori: «Abbiamo chiesto di fornirci i numeri degli iscritti». Questi dati sono serviti per ragionare sul bacino d’utenza di Piossasco, Orbassano, Rivalta e Cumiana, evidenziano le problematiche del servizio: troppi pochi bus e ragazzi in piedi nelle tratte extraurbane.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium