/ Politica

Politica | 02 aprile 2024, 19:47

Cancellata la corsa per studenti sulla linea 73 Carmagnola-Santena, Gtt: "Sarà ripristinata"

I genitori del Baldessano-Roccati hanno incontrato il consigliere regionale Davide Nicco e il presidente dell'azienda di trasporto Antonio Fenoglio: "Previsto il prolungamento anche per il 45"

Cancellata la corsa per studenti sulla linea 73 Carmagnola-Santena, Gtt: "Sarà ripristinata"

Incontro oggi a Torino fra il presidente Gtt Antonio Fenoglio e una delegazione di genitori e amministratori di Santena guidata dal consigliere regionale Davide Nicco per fare il punto su due criticità del trasporto pubblico nell’area santenese: la cancellazione di una corsa quotidiana della linea 73 Carmagnola-Santena nell’orario di uscita dalle scuole, e la possibilità di prolungare la linea 45 da Santena verso la frazione Tetti Giro, ad uso in particolare degli studenti e dei lavoratori impiegati nelle aziende della frazione.

«È stato un incontro estremamente concreto e positivo», riferisce Nicco. «Il presidente Fenoglio, che ringrazio per la disponibilità e la comprensione del problema, ha preso atto del disagio dovuto alla cancellazione della corsa della linea 73 e ha assicurato che già entro la fine di quest’anno scolastico sarà ripristinata in accordo con i genitori e l’istituto scolastico Baldessano-Roccati di Carmagnola frequentato dagli allievi di Santena».

La protesta dei genitori è scaturita dalla soppressione, a partire dallo scorso 4 marzo, della corsa delle ore 13.10 sulla linea bus 73 con partenza da Carmagnola e destinazione Santena, che riporta a casa all’uscita delle lezioni gli studenti dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Baldessano - Roccati" di Carmagnola. La corsa successiva verso Santena parte alle 14.10, creando disagio per l’organizzazione della giornata di studenti in massima parte minorenni e delle loro famiglie. «Gli orari scolastici dei Licei che fanno parte dell’Istituto Baldessano Roccati – ha spiegato a Gtt la portavoce dei genitori Valentina Crociara - prevedono l’uscita degli studenti alle ore 13 per tre giorni alla settimana, e ogni famiglia versa a Gtt un abbonamento mensile studenti pari a 66 euro che comprende anche quella corsa. Per questo ne chiediamo il ripristino immediato».

Nell’incontro è stata anche affrontata la possibilità di prolungare di alcune fermate il percorso della linea 45 fino a farle raggiungere la frazione santenese Tetti Giro, tuttora non servita da alcun mezzo pubblico. Positiva anche qui la risposta di Gtt, che ha dichiarato di voler riaprire la pratica. Commenta l’assessore alla Mobilità sostenibile di Santena, Silvia Migliore: «Già nel 2021 avevamo richiesto a Gtt un preventivo per prolungare alcune corse giornaliere della linea 45 verso la frazione Tetti Giro. A fronte di un preventivo sostenibile, il Comune si sarebbe fatto carico di sostenere il servizio. Tuttavia, dopo il primo sopralluogo non è più seguito nulla nonostante i numerosi solleciti miei e del collega ai trasporti Giovanni Iannuzzi. Ora Gtt ci ha confermato che la pratica verrà riaperta. A fronte di un preventivo sostenibile diventa così concreta la possibilità che gli studenti e i lavoratori delle aziende insediate nella frazione, fra cui il prosciuttificio Lenti, possano vedere istituite le tre corse quotidiane che abbiamo richiesto: al mattino, a metà giornata e a sera».

comunicazione politico elettorale

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium