/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 19 novembre 2023, 13:07

Nuova piazza Roma: prima la tettoia poi le ultime asfaltature

Cambio di programma sul cantiere in centro Pinerolo

Il cantiere di piazza Roma

Il cantiere di piazza Roma

Le ultime asfaltature slittano e rimane chiuso il lato di piazza Roma tra via Cravero e corso Torino a Pinerolo. Il cambio di programma è stato richiesto dall’impresa che realizzerà la nuova tettoia. L’appalto è stato vinto dall’associazione temporanea di imprese Infissi La Macchia Holding & C. snc e Edilgamma Srl, con sede a Foggia, per 779.430,83 euro, iva inclusa, più 35.348,35 euro per gli oneri per la sicurezza. L’Edilgamma doveva occuparsi degli asfalti e del fondo della parte di piazza che sarà coperta. Poi doveva lasciare spazio a Infissi La Macchia Holding per la conclusione dei lavori, lasciando già aperti al transito i due lati della piazza.

“L’impresa, che deve realizzare la tettoia, ci ha detto che utilizzerà una gru che avrebbe danneggiato i piastrelloni della pavimentazione, quindi è stato modificato il programma dei lavori – aggiorna l’assessore comunale alla Viabilità Giulia Proietti –. Edilgamma lascerà il cantiere in questi giorni, per poi chiudere le asfaltature quando la tettoia sarà posizionata”. Infissi La Macchia Holding dovrebbe iniziare la sua parte verso il 27 del mese. Nel frattempo resterà chiuso il lato di piazza tra via Cravero e corso Torino. Alla chiusura del cantiere, la nuova piazza Roma sarà transitabile su tre lati. Non sarà più possibile il passaggio delle auto dal lato del caseggiato che dà su corso Torino. Mentre la circolazione verrà regolata da un sistema di sensi unici, ancora da definire.

Marco Bertello

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium