/ Attualità

Attualità | 22 novembre 2021, 16:00

Bricherasio compra l’area attrezzata di Santa Caterina e farà legna

Il terreno prima era affittato dal seminario vescovile di Pinerolo

L’area di Santa Caterina a Bricherasio

L’area di Santa Caterina

È un posto tappa per i ciclisti e gli escursionisti diretti a Prarostino ma è anche luogo di festa, pic nic e ritrovo per molti bricherasiesi. Il Comune di Bricherasio ha deciso di acquistare l’area attrezzata con parcheggio antistante la chiesa di Santa Caterina, sulla collina che domina il paese. Il terreno, infatti, era di proprietà del seminario vescovile di Pinerolo. “Noi pagavamo un affitto di 400 euro l'anno, che comprende anche il bosco sottostante. Abbiamo quindi deciso di investire oggi per evitare risparmiare la spesa in futuro. Inoltre potremo fare dei tagli e vendere il legname” dichiara il sindaco Simone Ballari. La spesa per l’acquisto del terreno di 11.385 mq è di 5.000 euro.

L’interesse a diventarne proprietari è dovuto però soprattutto al fatto che l’area fosse già attrezzata dal Comune, e punto di riferimento dell’attività dei volontari bricherasiesi: “Gli arredi sono in buono stato e solo poche tempo fa la squadra dell’Aib ha posizionato un nuova fontana”.

 

Elisa Rollino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium