/ Cronaca

Cronaca | 20 febbraio 2021, 15:22

Tragedia a Sestriere: cede la staccionata su cui è seduto e cade nel vuoto, muore escursionista di 25 anni

L'uomo era in compagnia di altre persone che sono riuscite a salvarsi, per lui non c'è stato nulla da fare dopo un volo di 150 metri

Uomini del Soccorso alpino

L'uomo è precipitato nel vuoto, inutili i soccorsi /Foto di repertorio

Tragedia in quota, a  Sestriere. Un uomo è infatti morto durante un'escursione in località Monterotta a circa 2100 metri di quota. Si tratta di Enrico Riccardo Marcato, 25 anni, studente di Filosofia e residente in provincia di Milano.

Secondo le prime ricostruzioni, l'incidente si sarebbe verificato durante un momento di pausa: la vittima, insieme ad altre persone, si era appoggiato a una staccionata che si trova lungo il sentiero Bordin, ma la struttura ha di colpo ceduto. Gli altri che erano con lui sono riusciti ad aggrapparsi e a mettersi in salvo, mentre l'uomo è precipitato nel vuoto per circa 150 metri.

Attivata la macchina dei soccorsi, dopo la chiamata delle 12.20 di una donna che aveva assistito ai fatti, per lo sfortunato escursionista non è stato possibile fare altro che constatarne il decesso. Sul posto è subito arrivato un medico che si trovava in zona per le manovre di rianimazione, poi è stato raggiunto anche dall'eliambulanza del 118 e dai carabinieri di Sestriere in motoslitta. La salma è stata recuperata e condotta alla piazzola di Sestriere dove è stata affidata alle autorità.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium