/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 10 settembre 2020, 07:14

Susa, tenta di uccidere un anziano facendogli bere dell'antigelo per auto: arrestata una badante

In manette una donna peruviana di 46 anni che si era fatta intestare la nuda proprietà dell'abitazione e temeva di non entrarne in possesso

Susa, tenta di uccidere un anziano facendogli bere dell'antigelo per auto: arrestata una badante

Si era fatta intestare gratuitamente la nuda proprietà dell'alloggio in cui viveva, ma senza informare l'amministratore di sostegno che seguiva gli affari di un uomo di 88 anni di Sant'Antonino di Susa di cui lei era la badante. Così, per il timore che con l'impugnazione da parte dell'amministratore la casa svanisse, ha deciso che doveva uccidere l'anziano.

Per farlo, la donna ha fatto bere alla vittima del liquido antigelo per l'automobile, versandolo in un'anonima bottiglia così che si potesse confondere con della normale bevanda. Quindi la corsa in ospedale, a Susa, dove l'uomo è stato ricoverato in gravissime condizioni: era il giugno del 2019 e ci sono voluti parecchi mesi di prognosi riservata per restituire lo sfortunato anziano alla sua vita normale. Nel frattempo però le indagini dei carabinieri hanno cercato di fare luce su una vicenda così anomala e alla fine degli accertamenti sono scattate le manette ai polsi della badante, accusata di tentato omicidio. Sarebbe stata lei a far bere all’uomo di cui doveva prendersi cura il liquido antigelo con l’inganno.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium