/ Salute

Che tempo fa

Cerca nel web

Salute | 26 marzo 2020, 11:41

Il Lions del Pinerolese donano materiale sanitario per fronteggiare l’emergenza coronavirus

Iniziata la distribuzione di mascherine protettive FFP2. Mentre i giovani Leo raccolgono fondi per 20 videobroncoscopi

Il Lions del Pinerolese donano materiale sanitario per fronteggiare l’emergenza coronavirus

I Lions Club del Pinerolese hanno raccolto 9.500 euro per l’emergenza coronavirus. I gruppi Airasca-None, Barge-Bagnolo-Cavour, Luserna-Torre Pellice, Pinerolese Host, Pinerolo Acaja hanno acquistato 3mila mascherine protettive FFP2, che sono in fase di consegna a medici di base, pediatri e volontari della protezione civile, nonché 600 per il reparto rianimazione dell’ospedale Agnelli di Pinerolo.

Inoltre nei prossimi giorni verranno consegnati altri dispositivi e attrezzature come camici monouso, copricapo, soprascarpe, termometri, saturimetri e una pompa ad infusione.
Per poter donare altro materiale è attiva una raccolta fondi aperta a tutti: si può contribuire con un versamento all’Iban IT 47 E 02008 47300 00010 5444 002, intestato ad Associazione Solidarietà Lions Distretto 108 Ia3, la causale da indicare è “Donazione progetto R7 – Materiale medicale Pinerolo”.

Anche i giovani del Leo Club Pinerolese hanno lanciato una raccolta fondi sulla piattaforma Gofundme dal nome “Raccolta fondi Leo Club Ospedale Agnelli Pinerolo”. Lo scopo è acquistare 20 videobroncoscopi monouso, che sarebbero disponibili da subito, ma mancano ancora 4mila euro per perfezionare l’acquisto. Per info: 3928264992.

Inoltre la Fondazione Internazionale Lions ha già erogato un primo contributo di 350mila dollari, e i Lions italiani stanno donando ventilatori polmonari alle zone più colpite dall’epidemia di Sars-Cov-2.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium