ELEZIONI REGIONALI
 / Val Germanasca

Val Germanasca | 03 maggio 2024, 17:17

Indovinelli tra i vigneti e la ricerca di animali mancanti sull’arca di Noè

Pomaretto si trasforma in un parco giochi all’aperto con le idee dei bimbi e l’arte di Pepe Gaka

Indovinelli tra i vigneti e la ricerca di animali mancanti sull’arca di Noè

Il gioco dell’oca sul ponte pedonale e gli indovinelli lungo la strada panoramica dei vigneti, Pomaretto è diventato un paese del divertimento, grazie al parco giochi diffuso in tutto il paese, pensato per bambini e famiglie, con l’aiuto dell’artista Pepe Gaka.

L’iniziativa è stata finanziata dalla Regione con il bando ‘Giochiamo all’aria aperta’: “Abbiamo ottenuto 12.400 euro, che insieme al nostro finanziamento ci hanno permesso di investire un totale di 13.300 euro” indica il sindaco Danilo Breusa.

Il progetto creativo è stato affidato a Giuseppe Percivati, in arte Pepe Gaka, artista nato a Fenestrelle, ma di fama internazionale, che ha lavorato negli Stati Uniti e in Australia per tornare con dei progetti di pittura murale a Torino e Vicenza.

Pepe Gaka ha coinvolto le scuole del paese raccogliendo le idee dei bambini, ma, su invito del Comune, al progetto hanno partecipato anche la banda musicale, il gruppo sportivo e l’associazione Sviluppo Pomaretto.

“Un elemento importante nell’ideazione del parco è stata la scelta dei luoghi – precisa Percivati –. Dove è situato il Ciabot, per esempio, c’era l’idea di porre il gioco dell’oca, ma il luogo è soleggiato e avrebbe creato disagi con l’arrivo della bella stagione e il caldo. Per questo motivo è stato posto vicino al fiume, permettendo a tutti di giocare e assaporare la frescura del fiume. Mentre al Ciabot abbiamo messo gli indovinelli”.

Oltre al gioco dell’oca sul ponte pedonale e agli indovinelli lungo la strada panoramica dei vigneti, ci sono il gioco a domande nella zona degli impianti sportivi, la settimana e il percorso per… al parco giochi Margherita e la ricerca degli animali mancanti sull’arca di Noè al parco pista ciclabile.

I labirinti e la pista non hanno istruzioni, mentre gli altri hanno delle brevi indicazioni per i giocatori di passaggio. Chi invece vorrà cimentarsi con gli indovinelli, potrà trovare le soluzioni dietro una finestra.

Miriam Hamdi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium