/ Sport

Sport | 03 ottobre 2021, 13:38

Volley A2/F: Villafranca Piemonte è pronta ad accogliere l’Eurospin Ford Sara Pinerolo

Il suo palazzetto sarà la nuova casa per le partite interne, da domenica 10

Il palazzetto di Villafranca Piemonte

Il palazzetto di Villafranca Piemonte

Domenica 10 ottobre parte il campionato di Serie A2 Femminile di volley. Come già anticipato, per la stagione 2021/2022, la nuova “casa” per l’Eurospin Ford Sara Pinerolo sarà il Palazzetto Polivalente di Villafranca. Costruito nel 2008-2009, per un costo di 2 milioni e 300mila, avvalendosi di un contributo statale di mezzo milione, la struttura è stata realizzata in modo tale da poter ospitare manifestazioni ed eventi sportivi di alto livello: una capienza di oltre 500 posti, predisposizione per postazioni televisive, spogliatoi, infermeria e privo di barriere architettoniche per facilitarne la fruibilità. Presente anche, adiacente alla struttura, un’area ristoro.

Negli anni sono stati eseguiti ulteriori lavori (come quelli per l’acustica) così da permettere di avere una maggiore resa, durante i festival musicali e i concerti.  “Si tratta di una struttura molto versatile e polifunzionale che negli anni ha visto alternarsi eventi sportivi, dal basket al volley, e manifestazioni di carattere culturale, enogastronomici e musicali, tra cui i Festival della magia, le serate di liscio e i cenoni di capodanno” spiega Agostino Bottano, sindaco di Villafranca.

“Siamo venuti a conoscenza delle problematiche riscontrate dalla squadra di Pinerolo e, avendo anche noi una squadra di volley, abbiamo cercato di andare loro incontro per trovare una soluzione, rendendoci disponibili come amministrazione e attraverso la collaborazione delle associazioni sportive. Tramite la stesura di un calendario, nel quale verranno inserite le date delle partite e quelle previste per i nostri eventi, riusciremo a coabitare senza nessun problema. Nel nostro Palazzetto c’è spazio per tutti” sottolinea. Anche se questa sistemazione sarà solo provvisoria, nella speranza di poter ritornare in futuro a giocare nel ‘fortino’ di Pinerolo, Bottano aggiunge: “Se ci fosse la necessità di prolungare la fruizione della struttura, noi restiamo a disposizione, anzi, non escludo che questo potrebbe essere un buon pretesto per una possibile collaborazione tra la società di volley di Pinerolo e quella Villafranca”.

Cinzia Consolati

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium