Attualità - 21 giugno 2022, 12:23

Pinerolo: le cicogne della ciminiera “non verranno trasferite” al Parco della Pace

La proprietà dell’area ha elaborato una nuova proposta per lasciare gli animali nella zona e la presenterà in Città metropolitana

(Foto di Cinzia Consolati)

(Foto di Cinzia Consolati)

Le cicogne della ciminiera di via Brigata Cagliari non dovranno ‘volare’ al Parco della Pace. La proprietà dell’area, che intende realizzare un supermercato al posto dell’ex Setificio Vagnone, ha rinunciato a questa ipotesi di trasferimento e nell’incontro di venerdì in Città metropolitana ha messo sul piatto la posa di due posatoi vicino all’ex fabbrica e uno nel nuovo complesso che verrà realizzato.

Insomma, le cicogne perderanno comunque la casa, ma potranno rimanere in zona.

Un’ipotesi che non convince il Coordinamento associazioni pinerolesi, che ha partecipato all’incontro come il sindaco Luca Salvai e l’assessore Giulia Proietti: “Non esiste alcun accordo diverso dal mantenimento della ciminiera col suo nido e siamo in attesa della risposta da parte del sindaco alla petizione sottoscritta da oltre 500 pinerolesi, depositata il 31 maggio scorso”.

Il Comune, invece, che ha già autorizzato la ciminiera, vede con favore questa nuova ipotesi. La Città metropolitana, dal canto suo, convocherà una nuova riunione, dove la proprietà presenterà nel dettaglio il progetto dei tre nuovi posatoi, prima di rilasciare un suo parere di massima.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU