/ Attualità

Attualità | 08 giugno 2024, 06:56

Diabolik, Dylan Dog e molto altro: domani torna l'appuntamento con la Fiera del Fumetto

Ecco dove e in che orario gli appassionati possono darsi appuntamento per un tuffo tra comics e fantasy

Diabolik, Dylan Dog e molto altro: torna l'appuntamento con la Fiera del Fumetto

Diabolik, Dylan Dog e molto altro: torna l'appuntamento con la Fiera del Fumetto

Domani, domenica 9 giugno, ritorna nel suo consueto appuntamento di inizio estate l’appuntamento dedicato a tutto ciò che gravita intorno al mondo del fumetto: un momento imperdibile per gli appassionati di comics e fantasy. Come sempre presso il Mercato Coperto di piazza Madama Cristina con orario continuato dalle 9 alle 19.

Tra novità e grandi classici

In questa edizione della Fiera del Fumetto debutta UNA NOVITÀ ASSOLUTA: i TCG, ovvero i Trading Card Games, i Giochi di Carte Collezionabili. Ecco “Creature of Exo”, un TCG tutto Italiano, uscito dopo due anni di playtest e kickstarter sul territorio Italiano, con la prima edizione del set “Cavalieri di Adam” andata sold out in 2 mesi. 

Lo 'speciale Diabolik'

Tra i fumetti storici molti pezzi andranno…a ruba: e allora restando in tema cominciamo con il parlare di UNO STAND INTERAMENTE DEDICATO A DIABOLIK! La collezione completa dei fumetti, ma anche tantissimi gadget, action figure, statuette, manifesti, spille, modellini della iconica auto (una Jaguar E-type anni ’60) del celebre ladro ideato dalle sorelle Giussani. 

Restando in tema thriller e crime, verrà presentato in fiera IL N.60 DE “IL MORTO”, IL FUMETTO DELLA MENHIR EDIZIONI: il numero verrà proposto anche con una “copertina variant” speciale, disegnata da Angelo Feltri. 

Spazio anche alle figurine dei calciatori

Come sempre fornitissima l’area “FIGURINE”, CON QUELLE DEI CALCIATORI A FARE LA PARTE DEL LEONE. Si tratta infatti di un settore amatissimo dai collezionisti e dagli appassionati, che il 9 giugno potranno trovare le figurine degli anni ’60-’70-’80, con qualche “chicca” assolutamente eccezionale: le figurine di Pelè e di Eusebio, oltre a quelle di Maradona e ad album rari degli anni ’60.  

Non solo comics e particolarità assolute provenienti dal mondo delle figurine: spazio anche alle case editrici indipendenti, alla fantasy, alle tavole originali disegnate dai più grandi illustratori della storia del fumetto… 

…E UNA SORPRESA DAL MONDO DC! 

Ospitando espositori e collezionisti da tutta Italia, oltre agli stand delle case editrici indipendenti più interessanti, la Fiera offre un panorama completo del mercato del fumetto. Insieme ad una esauriente offerta di interessanti pezzi d'antiquariato, garantita dalla presenza di alcuni quotati mercanti, viene presentata un'esauriente panoramica delle nuove tendenze dell'editoria amatoriale e di massa.  

Non mancano per i collezionisti meno esigenti molti banchi dedicati al fumetto seriale, come le collane Bonelliane alla portata di tutte le tasche. Senza dimenticare delle autentiche chicche per collezionisti: tavole originali disegnate e firmate dai grandi del fumetto mondiale, “numeri uno”, rarità assolute.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium