/ Salute

Salute | 03 agosto 2022, 14:18

Parto senza dolore: da settembre una novità all’ospedale di Pinerolo

Le donne potranno ricorrere all’analgesia epidurale

Parto senza dolore: da settembre una novità all’ospedale di Pinerolo

Da settembre all’ospedale Agnelli di Pinerolo si potrà partorire senza dolore, con un nuovo progetto portato avanti dalla Struttura complessa di Ostetricia e Ginecologia, in collaborazione quella di Anestesia e Rianimazione.

Le partorienti potranno ricorrere all’analgesia epidurale, che prevede il posizionamento di un piccolo catetere, a livello della colonna lombare, attraverso il quale viene gradualmente introdotto il farmaco per il controllo del dolore. Per accedere al servizio, è previsto un primo incontro conoscitivo e informativo, seguito da una visita anestesiologica ambulatoriale. L’esperienza di Pinerolo potrà essere un traino per le altre strutture dell’Asl, come anticipa il direttore generale Franca Dall’Occo: “Valuteremo la possibile applicazione di questo servizio a livello di azienda, insieme alle strutture interessate e in relazione alle specifiche organizzative di reparto. L’obiettivo del progetto è far sì che la donna sia libera di scegliere, in base alla propria condizione di salute, alle proprie necessità e convinzioni”.
Per le donne incinta è stata predisposta anche una brochure informativa (in allegato).

Files:
 Parto analgesia Pinerolo Brochure Informativa pazienti (314 kB)

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium