/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 06 novembre 2021, 07:00

Start Cup 2021, tra droni per vigneti e mini scooter elettrici vince "Elemento", il Cloud "condiviso" tra gli utenti

Oltre un centinaio le idee partecipanti, le migliori andranno a Roma per le finali nazionali. Scellato (I3P): "Nonostante il Covid, ricevute oltre un centinaio di candidature"

Premiazione Start Cup 2021

I vincitori della Start Cup Piemonte e Valle d'Aosta 2021

"Achille" è uno scooter elettrico pieghevole, in grado di essere riposto nel bagagliaio di un'auto, mentre "Algor" ha sviluppato grazie all'intelligenza artificiale una app per aiutare studenti affetti da DSA, i disturbi di apprendimento che colpiscono circa una persona su cinque. "Reefilla" invece offre un servizio di ricarica portatile per veicoli elettrici e "Demetra" accompagna i viticoltori nella loro attività con droni e satelliti per sapere tutto del meteo. Sono solo alcune delle start up che si sono sfidate per l'edizione 2021 di Start Cup Piemonte e Valle d'Aosta, che mette in compensazione le idee migliori dei tre incubatori della nostra regione: I3P (Politecnico), 2i3T (UniTo) ed Enne3 (Piemonte orientale).

CREATIVI NONOSTANTE IL COVID

"Nonostante il Covid - dice il presidente di I3P, Giuseppe Scellato - abbiamo raccolto un numero di idee in linea con il passato. Circa un centinaio, le migliori delle quali andranno a Roma per la finale nazionale. È la dimostrazione che la creatività ha saputo conservarsi, in questi mesi così difficili".

"TRATTENERE QUI LE IDEE MIGLIORI"

"Come sistema Paese dobbiamo però riuscite a trattenere sul territorio le migliori idee di azienda e di innovazione - ammonisce Anna Gervasoni, direttore generale dell'associazione italiana Private Equity - perché se è vero che il settore delle start up cresce, è anche vero che alcune delle migliori si sposta poi all'estero".

VINCE IL CLOUD CONDIVISO

La vittoria è andata a "Elemento", il cui ceo è Gabriele Gaetano Fronzè e propone un Cloud condiviso, in cui gli stessi utenti mettono a disposizione dello spazio digitale. Al team vanno i 10mila euro di premio, mentre al secondo posto (7000 euro) è andato proprio ai ricaricatori portatili di Reefilla. Terzo posto (5000 euro) per Fidelio Medical, che propone un nuovo metodo di screening e diagnosi per le carenze di ferro femminili.

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium