/ Cronaca

Cronaca | 13 febbraio 2021, 14:09

Cantiere simbolico per riattivare la Pinerolo-Torre Pellice

Attivisti in azione stamattina al passaggio livello di corso Torino

Attivisti in azione al passaggio livello di corso Torino a Pinerolo

Hanno allestito un cantiere simbolico in prossimità del passaggio a livello di corso Torino a Pinerolo. L’azione di stamattina delle volontarie e dei volontari di Greenpeace, Legambiente Pinerolo e Treno Vivo serve per chiedere la riattivazione della linea Pinerolo-Torre Pellice sospesa dal 2012. Gli attivisti hanno simulato lavori di ripristino della tratta per la sua ripartenza.

“Dobbiamo essere uniti, associazioni e Amministrazioni, per poter richiedere con forza e decisione alla Regione la riattivazione della tratta Pinerolo-Torre Pellice. L’idea di trasformare il sedime ferroviario in pista ciclabile, infrastruttura certo sostenibile ambientalmente, ma del tutto incapace di costituire una alternativa al trasporto dei pendolari su bus e auto, non deve essere un’alternativa al treno, ma può essere inserita come mobilità complementare e sinergica” spiega Massimo Martina di Legambiente Pinerolo.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium