/ Cultura e spettacoli

Che tempo fa

Cerca nel web

Cultura e spettacoli | 21 luglio 2020, 14:55

Sacra di San Michele: apertura straordinaria notturna per il 50° della Regione Piemonte

Sabato 25 luglio apertura dalle 9,30 alle 22,00

Ph: Duilio Fiorille

Ph: Duilio Fiorille

La Sacra di San Michele, luogo simbolo della Regione Piemonte, è parte attiva del 50° anniversario della fondazione dell'Ente. Da domenica 19 luglio, fino al 26 il monumento religioso sarà illuminato anche con la bandiera simbolo della Regione. Il Drapò come simbolo d'identità, di tradizione storica e di appartenenza. Questa speciale illuminazione ha destato grande interesse da parte di tutta la comunità che si è espressa favorevolmente attraverso i social. Un segno di rinascita dopo il periodo di chiusura dettata dall'emergenza Coronavirus. In questo senso continua l'impegno della struttura per offrire più margini temporali di visita. In questa ottica sabato 25 luglio i cancelli della Sacra di San Michele rimarranno aperti, in modo straordinario, dalle 9,30 alle 22,00. Per i visitatori sarà anche l'occasione per ammirare, oltre il consueto meraviglioso panorama fino alla Collina di Torino, anche il passaggio della Cometa Neowise. Una lunga scia luminosa è lo spettacolo che sta offrendo in questi giorni la cometa. Prende il nome dal telescopio spaziale che l'ha scoperta. La Cometa, proprio il 25 luglio raggiungerà il massimo avvicinamento al Sole aumentando la sua luminosità. Un'occasione assolutamente da non perdere per tutti e soprattutto per gli amanti dell'astronomia. Spiega il Rettore don Claudio Papa. "L'apertura del 25 luglio vuole essere ancora di più un segno della nostra presenza sul territorio piemontese. Crediamo che possa essere l'occasione di visita anche per chi arriva da più distante. La Sacra di San Michele, la bandiera luminosa e la cometa sono gli ingredienti di una serata magica che si potrà vivere qui sul Pirchiriano".

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium