/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 12 novembre 2019, 10:46

Virle Piemonte ricorda suor Paola: «Era una splendida persona»

Prestava assistenza all’Istituto San Vincenzo De Paoli. Oggi, alle 14,30, i funerali a Dronero

Virle Piemonte ricorda suor Paola: «Era una splendida persona»

Il profondo cordoglio e la commozione che ha toccato Dronero e la Diocesi di Saluzzo, arriva fino a Virle Piemonte.

È morta domenica 10 novembre suor Paola, al secolo Umbertina Gassani. Fino allo scorso anno era responsabile della Casa della Divina Provvidenza conosciuta come “Le Perle”. Aveva 84 anni.

Di origini toscane (Massa Carrara la città natale) era arrivata 22 anni fa', il 27 agosto del 1997, alle “Perle” di Dronero, istituto fondato oltre cento anni orsono dalle suore Figlie della Carità di San Vincenzo De Paoli.

La struttura, diretta dallo scorso anno da suor Lucia Moretti, accoglie fin dai primi anni della sua apertura donne e giovani donne con handicap psicomotorio e cognitivo. Alcune di loro hanno trascorso l’intera vita con le sorelle.

La scomparsa di suor Paola lascia un grande vuoto: era una madre per loro. Una figura di riferimento per le suore che lavorano nella struttura con personale e volontari. 

«Era una grande donna e Figlia di Carità» ricorda commossa Suor Anna, anche lei da 22 anni alle Perle. Ha dato un grande impulso all’Istituto e la sua opera è stata indirizzata allo sviluppo dell’autonomia e relazionalità delle ospiti, attraverso programmi educativi, attività motorie e culturali, dalla musicoterapia al nuoto, al cucito. «Voleva dare loro dignità e senso di autonomia».

Con  spirito manageriale fece realizzare un impianto sportivo e un giardino esterno con un’area coperta per le iniziative durante l’estate e aprì l’istituto alla città e al territorio, creando occasioni  di incontro, di feste e ricorrenze.

Suor Paola Gassani è stata anche per diversi anni a Virle Piemonte, tra gli anni Sessanta e Settanta: prestava assistenza all’Istituto San Vincenzo De Paoli, dove studiavano un centinaio di ragazze.

«Era una splendida persona – è il ricordo di Angela Taverna –. Molte ragazze la ricordano, perché l’hanno incontrata in un momento importante della loro vita».

Il rosario si è tenuto ieri alle 17 nella Cappella della Casa Della Divina Provvidenza in via Roccabruna. Il funerale si tiene oggi alle 14,30 nella chiesa parrocchiale di Dronero.

Vilma Brignone e Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium