/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 12 novembre 2019, 13:37

Quattro aziende dei rifiuti difendono l’ambiente, donando borracce in alluminio ai dipendenti

Iniziativa di Acea Pinerolese, Acsel, Cidiu e Scs, che potrebbe portare al risparmio di 311mila bottiglie di plastica l’anno

Quattro aziende dei rifiuti difendono l’ambiente, donando borracce in alluminio ai dipendenti

“Si riusa e non si getta” è il claim che compare sulle borracce in alluminio, con moschettone, che Acea Pinerolese, Acsel, Cidiu e Scs hanno donato ai loro circa mille dipendenti.

Un’iniziativa in vista della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (Serr, 16-24 novembre). Le aziende in questione servono 160 Comuni e coprono quasi 3.500 chilometri quadrati, dall’Eporediese alle Valli di Susa e Sangone fino al Pinerolese, passando per l’area nord Ovest di Torino. Tra di loro è nata una collaborazione all’interno della rete d’imprese Corona Nord Ovest.

L’11 edizione della Serr è dedicata al tema “Educare alla riduzione dei rifiuti”, con lo slogan “Conosci, cambia, previeni”. La plastica è uno dei problemi da fronteggiare: il suo consumo usa e getta va sostituito con sistemi di riuso. Siccome in Italia si usano oltre 8 miliardi di bottiglie di plastica l’anno, le quattro aziende hanno deciso di partire da qui. Secondo i questionari sottoposti ai dipendenti, si risparmieranno 311mila bottiglie di plastica l’anno.

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium