/ Viabilità e trasporti

Che tempo fa

Cerca nel web

Viabilità e trasporti | 19 ottobre 2019, 16:44

Pragelato frena i piedi pesanti con l’autovelox

Installati in centro paese sulla Sp23 i box per il controllo della velocità

Pragelato frena i piedi pesanti con l’autovelox

La Sp23 è una strada molto trafficata che risale la Val Chisone e che attraversa diversi paesi, perciò i Comuni si trovano a dover fare i conti con i piedi pesanti, che premono troppo sull’acceleratore in tratti urbani, dove la velocità dovrebbe essere moderata. Anche Pragelato nei giorni scorsi ha preso provvedimenti, installando due autovelox fissi nel tratto centrale del Comune, dai due lati della strada.

«La finalità dell'Amministrazione Comunale non è affatto quella di “far cassa”, come si suol dire – spiega il sindaco Giorgio Merlo –, ma, semmai, creare un effetto deterrente per tutti coloro che percorrono il centro abitato a velocità inaccettabili e, di conseguenza, pericolose per la stessa incolumità dei cittadini».

Nei due box posizionati, vengono utilizzati gli strumenti di rilevazione in dotazione alla Unione montana Via Lattea. L’idea è di rallentare il traffico anche in altre zone del Comune: «Come Amministrazione stiamo valutando di estendere nel futuro l'installazione di tali dispositivi, sempre sulla Sp23, nelle zone di Soucheres Basses e Traverses».

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium