/ Viabilità e trasporti

Che tempo fa

Cerca nel web

Viabilità e trasporti | 17 ottobre 2019, 16:35

Linea bus Piossasco-Pinerolo, Cumiana lancia la battaglia a Gtt

La strategia è fare un fronte unico con i Comuni vicini e il sindaco chiede lo stesso agli abitanti

Linea bus Piossasco-Pinerolo, Cumiana lancia la battaglia a Gtt

«Noi faremo rete con gli altri Comuni, ma occorre che gli abitanti facciano lo stesso tra di loro». Ieri il sindaco di Cumiana Roberto Costelli ha lanciato la battaglia sui trasporti pubblici, che segue l’esperienza di Piossasco. A creare notevoli disagi è la tratta Piossasco-Pinerolo che non ha un servizio adeguato: «Il costo dell’abbonamento è troppo elevato, i pullman sono pochi e sovraffollati, inoltre si guastano o vanno in fiamme sovente». Queste sono alcune delle lamentele che sono emerse nell’incontro che si è tenuto ieri in Comune. Ospite della serata il comitato Iononsalgo di Piossasco con la portavoce Serena Tomei, che ha fatto il punto sulle battaglie di questi anni e ha comunicato come l’obiettivo principale attuale sia ottenere di viaggiare in sicurezza. Presenti anche la consigliera comunale di maggioranza del Pd di Piossasco Chiara Zorzan e il capogruppo di Forza Italia Claudio Gamba.

Le mamme presenti hanno sottolineato gli svariati disagi che i figli devono patire per andare o tornare a scuola da Pinerolo e Costelli ha anticipato un incontro con i sindaci di Frossasco e Piossasco per fare un fronte unico, ma ha invitato i presenti a fare rete con i pendolari e le famiglie degli altri Comuni, «perché bisogna alzare il livello della battaglia, ma occorre dimostrare la forza dei numeri, anche perché le soluzioni non si troveranno a breve – ha concluso –. Iniziamo questa strada, ma bisogna prendersi l’impegno di partecipare».

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium